Le aziende impiegano spesso dei benefit materiali (bonus, sale ricreative, pasti gratuiti) nella speranza di rendere più felici i dipendenti. Ma le ricerche dimostrano che questi sforzi, per quanto apprezzati, non generano un benessere duraturo. Invece, i leader dovrebbero dare ai collaboratori tre cose:
Ispirazione. Ricordate ai dipendenti qual è il contributo che apporta il loro lavoro alla vita della gente. Distribuire le testimonianze dei clienti e annunciare la donazione dei profitti a enti benefici sono solo un paio di esempi di come farlo.
Attenzione. Dimostrate ai vostri dipendenti che li apprezzate anche come persone. Chiedergli come stanno e ascoltare attentamente le loro risposte è già un ottimo punto di partenza.
Cura di sé. Create una cultura in cui è accettabile e raccomandato fare esercizio fisico, prendersi delle pause e mettere dei confini più rigidi tra lavoro e vita personale. Trovando la maniera di ridurre lo stress lavorativo si accrescono il benessere e il coinvolgimento.

2017-01-23T12:20:57+00:00