Alea iacta est (il dado è tratto). Con questa frase storica dettata da Giulio Cesare, possiamo riportarla nei nostri giorni nel contesto che stiamo vivendo in questo cambiamento dovuto al coronavirus. Il tema senz’altro di attualità e da non sottovalutare, e sottolineiamo da normare, è lo smart working, più precisamente l’home working.

Si, perchè lo “smart home working” pone dei limiti, soprattutto di socialità. Difatti con il lavoro agile effettuato da “casa” ci sono i limiti di non avere contatti (se non dietro un monitor, o contatti sporadici) con colleghi, pause caffè per “raccontarsi” per socializzare.

Dato atto che alcune attività aziendali sono imprescindibili, pensiamo alla catena di produzione o attività dove non è possibile effettuare le operazioni o il lavoro se non in azienda, altre attività invece possono essere gestite da remoto: attività amministrative, commerciali, customer care, ecc … Queste attività hanno un “bug” sociale: l’interazione tra le persone.

Lavorare da casa ha i suoi vantaggi ma anche limitazioni. Quando si è alle prese con video call, stesura di progetti, colloqui telefonici, ecc … spesso si possono avere figli che “gironzolano” per casa, mogli o mariti che svolgono altre attività, vicini di casa e ragazzini che “schiamazzano”. Tutto questo pone dei limiti alla concentrazione necessaria e ad una “convivialità” necessaria tra persone.

Da qui notiamo un bisogno di trovare una locazione lavorativa diversa, ancora più diversa del “co-working”, adatto per lo più a professionisti.

Una idea interessate proviene da “Nibol” così come descritto dall’articolo del Sole 24 Ore:

https://www.ilsole24ore.com/art/smartworking-app-trasforma-bar-e-caffetterie-spazi-lavoro-ADSjc9a

La App Nibol difatti si pone come obiettivo di “prenotare” degli spazi di lavoro presso bar e caffetterie che possano mettere a disposizione degli spazi con tanto di “servizi accessori”. Potremmo definire una evoluzione degli “starbucks”, ma aperto a tutti gli esercenti che vogliono evolversi.

Anche in questo caso vediamo come da eventi apparentemente “infausti” possono nascere delle opportunità, o per meglio dire dei cambiamenti o evoluzioni.

Se vuoi approfondire o per opportunità contattaci info@igslabconsulting.com